ย 

Restare a casa e rispettare i ritmi biologici aiuta il sistema immunitario

Il

Il modo in cui organizzi la giornata รจ fondamentale per la tua salute.

Vediamo come!

Grazie alle ricerche e ai progressi nel campo della cronobiologia, la disciplina scientifica che si occupa di indagare lโ€™organizzazione temporale delle funzioni biologiche di ogni organismo, รจ stato messo in evidenza che abbiamo un ๐จ๐ซ๐จ๐ฅ๐จ๐ ๐ข๐จ ๐›๐ข๐จ๐ฅ๐จ๐ ๐ข๐œ๐จ ๐œ๐ž๐ง๐ญ๐ซ๐š๐ฅ๐ž a livello dellโ€™ipotalamo, struttura posizionata tra i due emisferi del cervello, che si regola principalmente con il ritmo luce-buio e fa da direttore dโ€™orchestra per tutte le funzioni dellโ€™organismo. Abbiamo anche degli orologi periferici, in corrispondenza di organi e apparati e tutte le funzioni del corpo umano, fra cui il rilascio di molti ormoni, il comportamento alimentare, lโ€™attivitร  del sistema immunitario, del fegato e cosรฌ via, seguono un ciclo di vitalitร  e riposo.

Siamo regolati da un ritmo circadiano, vale a dire da un tempo di 24 ore che comprende il giorno e la notte, in cui lโ€™alternanza luce-buio รจ il segnale che sincronizza i nostri orologi.

E come? Lo stimolo luminoso agisce su una specie di interruttore per la produzione di melatonina, bloccandone la sintesi. Questo rappresenta un messaggio per lโ€™organismo: โ€œsvegliati e sii attivo!โ€. Il buio, invece, agisce sullโ€™interruttore stimolando la sintesi di melatonina e il messaggio per lโ€™organismo diventa: โ€œmettiti a riposo e dormi!โ€

In questi giorni in cui dobbiamo stare a casa per contenere il contagio del Coronavirus, risulta piรน che mai importante evitare di sollecitare il nostro sistema immunitario alterando i naturali ritmi circadiani.

orologio bio

I punti fondamentali che devi verificare e regolare affinchรฉ il tuo stile di vita sia sincronizzato con i tuoi orologi biologici sono i seguenti:

orario dei pasti

orario in cui vai a dormire

esposizione alla luce naturale e artificiale

thr_dec2018_web17

Consumare i pasti in armonia con i ritmi circadiani oppure in maniera โ€œdesincronizzataโ€ fa un enorme differenza per la tua salute, non solo per il metabolismo e quindi per il mantenimento del peso corporeo.

Lโ€™essere umano รจ un animale diurno, il che significa che gli orologi biologici sono sincronizzati con la luce, e lโ€™attivitร  metabolica, mirata a produrre quellโ€™energia necessaria a svolgere le proprie attivitร , รจ massima nelle ore diurne, in particolare al mattino.

Con il buio, e in particolare durante il sonno si mettono in atto processi di altro genere: le cellule effettuano processi riparativi, il sistema immunitario lavora a pieno regime, il cervello attua la pulizia dalle sostanze tossiche.

diete-orologio-menu-bruciagrassi-1024x68

Secondo le attuali conoscenze sui cicli di attivitร  e riposo dellโ€™orologio biologico centrale e degli orologi periferici, non solo la colazione va considerata il pasto piรน importante della giornata ma lโ€™orario ideale in cui farla รจ fra le ore 6 e le ore 8.30.

La pausa pranzo, poi, non andrebbe portata troppo oltre le ore 13. Infine, lโ€™ora di cena andrebbe collocata fra le ore 19 e le ore 20, affinchรฉ lโ€™intervallo prima di dormire sia di 3 ore, individuando fra le 22 e le 23 lโ€™orario ideale per coricarsi.

Come spiega il noto cronobiologo prof. Manfredini, lโ€™orologio centrale regola lโ€™assunzione di cibo, il dispendio energetico e la sensibilitร  allโ€™insulina del corpo intero. Queste azioni sono ulteriormente perfezionate dagli orologi periferici locali, come lโ€™orologio dellโ€™intestino, del pancreas, del muscolo e del fegato. In particolare, lโ€™orologio del fegato risente del mancato arrivo dei nutrienti della colazione al momento giusto, favorendo unโ€™alterazione del metabolismo dei grassi e una conseguente riduzione del loro smaltimento: in pratica si accumula grasso senza mangiare!

Dโ€™altro canto, con lโ€™arrivo del buio, il nostro organismo opera in condizioni metaboliche di bassissima attivitร . Le funzioni dellโ€™apparato gastrointestinale vanno incontro a โ€œun minimoโ€ con ridotta motilitร  gastrointestinale, perciรฒ รจ indicata una cena leggera (minimo apporto di carboidrati, senza eccedere in proteine e grassi) per consentire un sonno adeguato e la regolare attivitร  dei processi biologici tipici della fase notturna, fra cui quella del sistema immunitario.

Lโ€™esposizione alla luce gioca, quindi, un ruolo di fondamentale importanza per la regolazione dei nostri orologi biologi e del nostro organismo. Restare โ€œaccesiโ€ troppo a lungo, mediante un eccessivo utilizzo di dispositivi retroilluminati (pc, tablet, cellulare) e lโ€™abitudine a coricarsi oltre le ore 23, puรฒ portare a uno stravolgimento dei nostri ritmi biologici con modificazioni del nostro appetito, alterazioni del nostro metabolismo e con riduzione della capacitร  di controllo del sistema immunitario.

Resta a casa e aiuta il tuo sistema immunitario seguendo uno stile di vita circadiano:

fai una colazione abbondante entro le ore 8.30, una cena leggera entro le ore 20, fai entrare il piรน possibile la luce esterna in casa e, se puoi, esponiti alla luce solare (finestra, terrazzo, giardino); usa pc, tablet, cellulare non oltre le ore 22 e vai a dormire intorno alle ore 23.

Sono importanti accorgimenti per sincronizzarti con gli orologi biologici.

Post in evidenza
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
  • Facebook Social Icon
ย